0331-792411 clienti@mondored.it

La nuova rivoluzione nel campo delle applicazioni mobile è WhatsApp Business, un sistema ideato per le piccole e medie imprese in grado di fornire supporto ai clienti, ampliare la propria rete di potenziali clienti e incrementare le vendite. Vediamo in cosa consiste.

WhatsApp Business

L’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, lanciata da Brian Acton e Jan Koum nel 2009 e ora di proprietà esclusiva di Facebook, già dal gennaio 2018 ha messo a disposizione degli utenti una funzionalità aggiuntiva in grado di dare risalto alle attività imprenditoriali e migliorare il loro processo di acquisizione clienti. Con 1 miliardo e 500 mila utenti attivi al mese, WhatsApp è diventata l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo insieme a Facebook Messenger, registrando un tasso di crescita annuale addirittura superiore a Facebook.

LEGGI ANCHE: Quali sono le migliori App più utilizzate in Italia.

Proprio per la sua efficacia e il suo estremo utilizzo da parte degli utenti, è stata lanciata questa nuova funzionalità per invogliare le aziende ad utilizzare WhatsApp come canale di comunicazione preferenziale. I messaggi sono semplici, informali e veloci da inviare. Hanno sostituito totalmente gli SMS tradizionali per le innovative funzionalità che dispongono e rappresentano, quindi, un ottimo metodo per ampliare la propria rete di contatti e potenziali clienti, comunicare offerte e promozioni, ed incrementare il tasso di conversione.

WhatsApp Business funzionalità

Tramite WhatsApp Business è possibile, innanzitutto, creare un profilo dell’attività con orari di apertura, indirizzo, email e sito web. Hai la possibilità di inviare un messaggio di benvenuto ai tuoi contatti (quelli che ti hanno scritto per la prima volta oppure se quelli che hanno la chat inattiva da 15 giorni). Puoi impostare facilmente le risposte automatiche: le domande che pongono gli utenti infatti, possono essere tutte più o meno simili e, per ottimizzare il tempo che dedichi alla gestione dell’applicazione, WhatsApp ti offre la possibilità di impostare dei messaggi automatici di risposta.

Inoltre, tramite l’applicazione è possibile creare un sistema efficace per raggruppare le chat e i contatti in archivi ben definiti, cosi da avere le idee chiare sulla lista dei contatti che stai gestendo (Nuovo cliente – Nuovo ordine – Ordine completo – Pagamento in attesa). Per ora l’applicazione ha ancora dei limiti, come per esempio la disponibilità solo su Android, ma di sicuro è un canale di marketing da testare per il proprio business, soprattutto per le piccole e medie imprese.

Rendendo le comunicazioni “umane” e informali, raggruppando in modo organizzato i contatti e lavorando in modo costante per acquisire nuovi contatti (fai sapere ai potenziali clienti che utilizzi questo canale per fornire informazioni sull’attività), si possono ottenere risultati inaspettati. Tramite questo nuovo canale di marketing è possibile inserire offerte speciali, sconti e promozioni solo agli utenti iscritti su WhatsApp (metodo efficace per aumentare la cerchia dei contatti), avvisi e informazioni utili, supporto ai clienti e prenotazioni. Creare delle relazioni con i propri potenziali o attuali clienti è un metodo lungimirante per incrementare non solo il fatturato ma la stabilità futura della propria impresa.

WhatsApp Business per pc

Oltre che su smartphone, WhatsApp Business è disponibile anche per pc, così da gestire in maniera ancora più comoda tutti i contatti lavorativi, magari mentre si è in ufficio è si vuole utilizzare un unico dispositivo per non perdere tempo prezioso o deconcentrarsi. Si tratta di un vantaggio non da poco per chi utilizza in maniera assidua quest’applicazione, entrata ormai a tutti gli effetti (anche in Italia) nel mondo lavorativo ed utilizzata da un numero sempre crescente di utenti. L’interfaccia utente non cambia rispetto alla versione tradizionale: stesse funzioni e strumenti.

Una delle critiche che è stata mossa negli ultimi mesi ha riguardato il ritardo di WhatsApp rispetto ad altri colossi della messaggistica (ad esempio Telegram, già molto utilizzata da professionisti del settore e molto più personalizzabile sotto tutti gli aspetti). Meglio tardi che mai, si potrebbe dire. Siamo sicuri che con il tempo l’app verrà arricchita in ogni suo aspetto, offrendo un numero sempre maggiore di funzioni e servizi alle aziende.