0331-792411 clienti@mondored.it

Come abbiamo già detto, in piena pandemia Covid19, l’unica soluzione per non perdere vendite è l’e-commerce. Deve essere però precisato che creare uno shop online funzionale non è così semplice come sembra. Alcune aziende, infatti, non riescono a raggiungere i risultati sperati. Il perché è semplice e ve lo spieghiamo noi.

Innanzitutto, per essere certi di riuscire a vendere con l’e-commerce è necessario proporre prodotti o servizi che siano effettivamente richiesti oppure che rappresentino una novità per il mercato.

La creazione di un sito e-commerce deve seguire una precisa strategia marketing basata su investimenti di tempo, lavoro e studio.

Avviare un e-commerce non è sufficiente, bisogna essere consapevoli che questo progetto deve essere costantemente aiutato a crescere.

È di indispensabile importanza imparare ad utilizzare tools di analisi dati, come il già noto Google Analytics, che permetteranno di tenere sempre monitorato l’andamento dello shop e di conoscere nel dettaglio il pubblico di utenti che lo visitano.

E se le vendite tardano ad arrivare?

Analisi di mercato evidenziano che il 68,8% degli utenti abbandona, solitamente, un sito e-commerce durante la fase di acquisto, lasciando nella sezione carrello i prodotti selezionati.

In poche parole, sono ben 2 utenti su 3 che, durante il loro shopping online, finiscono per abbandonare l’idea di acquistare nonostante tutto il tempo e la fatica spesi per cercare prodotti di interesse.

Che cosa succede? Perché non è stato possibile convertire questi potenziali clienti in clienti effettivi? Cosa ha allontanato gli utenti dall’acquisto? Perché le vendite non si concludono?

Per la maggior parte delle volte, tutto questo è imputabile alla presenza di problemi di usabilità durante la fase di conclusione della compravendita:

  • Sono presenti costi extra (spese di spedizione o tasse doganali) non graditi dall’utente
  • Si richiede al visitatore di creare un account per procedere all’acquisto
  • Il percorso che porta al check-out del carrello è troppo lungo e complicato
  • Non è possibile vedere subito a quanto ammonta il costo totale
  • Ci sono questioni logistiche, come la spedizione troppo lenta, che scoraggiano l’utente
  • Manca il metodo di pagamento preferito (es. PayPal o pagamento alla consegna)
  • Le condizioni di reso indicate non sono soddisfacenti
  • Il sito non viene percepito come sicuro e ne consegue una forte diffidenza a fornire dati sensibili
  • Ci sono errori tecnici di programmazione nella fase finale dell’acquisto

Per risolvere tutte queste problematiche sarà quindi necessario un intervento professionale sull’e-commerce per presentare le informazioni in modo più funzionale, per migliorare il design delle pagine, per rendere più intuitivi i form da compilare e per snellire il percorso di acquisto riducendone i passaggi.

L’aiuto di un tecnico riuscirebbe a far aumentare il tasso di conversione del 35,26%.

I professionisti di marketing digitale di Mondo Red sono sempre a disposizione dei propri clienti per aiutarli ad avere un’e-commerce performante ed efficace, effettuando test sulla funzionalità e tenendo costantemente monitorato il comportamento del pubblico di utenti.

Per avere maggiori informazioni, contattateci cliccando qui!