0331-792411 clienti@mondored.it

In questo momento storico in cui il distanziamento sociale, imposto dalla pandemia di Covid19, ha messo in crisi tanti punti vendita tradizionali, l’e-commerce sembra la soluzione per salvare il settore del commercio. Scopriamo insieme quali sono i prodotti più richiesti online.

Quest’anno a causa dei grandi cambiamenti sociali causati del diffondersi del Covid19 su scala mondiale, il mondo del web sta attraversando la sua epoca d’oro.

La maggior parte delle azioni quotidiane, di ognuno di noi, si sono spostate da un piano fisico a quello online. Se ci pensiamo, durante il lockdown abbiamo cercato soluzioni nel web a qualsiasi cosa.

In questo contesto, gli e-commerce svolgono un ruolo di protagonisti, permettendoci di acquistare tutto quello che desideriamo direttamente dal divano di casa.

Le tendenze di mercato ci suggeriscono i prodotti più richiesti da inserire in un e-commerce

Se volete approfittare di questo momento particolare ed aprire una nuova attività, o anche più semplicemente, rilanciare il vostro punto vendita dedicandogli anche uno spazio nel web, possiamo consigliarvi, secondo le tendenze di mercato, quali sono i settori merceologici in cui investire.

  • Abbigliamento

Nonostante il mercato dell’abbigliamento sia particolarmente competitivo, l’elevata richiesta lo rende ancora un settore redditizio per gli imprenditori che sono in grado di affiancare al commercio importanti azioni di marketing digitale.

Capi di vestiario curvy, dedicati alle taglie più abbondanti, ancora poco presenti nel panorama di settore, biancheria intima e active wear (ovvero l’abbigliamento tecnico dedicato al fitness) non solo rientrano tra i prodotti più richiesti, ma sono anche quelli a più alta potenzialità. Sono quegli articoli che hanno una difficoltà di posizionamento sui motori di ricerca piuttosto bassa, cosa che consente ancora un ampio spazio per l’introduzione di nuovi arrivati sul mercato.

Altri prodotti di tendenza si confermano essere borse e scarpe (specialmente sneakers).

  • Tutto per i neonati

Ultimamente, lo shopping online non ha riguardato esclusivamente l’acquisto di abbigliamento ed accessori per adulti, ma è stato rilevato un grande interesse per gli articoli dedicati ai neonati.

Che si tratti di abbigliamento, accessori o giocattoli, l’incremento delle richieste e delle conseguenti vendite è tangibile.

Ne è un esempio il marsupio per neonati: questo oggetto ha scalato le tendenze di mercato diventando il più desiderato da tutti i neo-genitori.

  • Tecnologia

Ovviamente in un momento in cui il mondo digitale è sempre più reale, gli articoli più desiderati dagli utenti di tutto il mondo sono quelli legati alla tecnologia.

Trascorrendo quasi interamente il nostro tempo, libero e lavorativo, nel web, l’utilizzo di oggetti come computer portatili, tablet, smartphone e smartwatch è diventato indispensabile. Possedere questo genere di accessori non è più considerato un lusso, ma è una vera e propria necessità.

  • Attrezzi per il benessere e il fitness

Il lockdown e il distanziamento sociale ci hanno tolto gran parte della nostra libertà ma ci hanno restituito qualcosa di più importante: il tempo.

Adattandosi ai ritmi imposti dalla situazione attuale, gli utenti, che si sono ritrovati ad avere maggiore tempo libero a disposizione, hanno dimostrato un grande interesse nell’acquisto di attrezzature sportive da utilizzare all’interno degli spazi domestici.

Gli e-commerce che offrono in vendita cyclette, tapis roulant e schienali massaggianti, durante il lockdown, sono stati tra quelli ad aver raggiunto il sold out degli articoli.

  • Prodotti per la cura personale

Una delle nuove abitudini, nate in questa particolare situazione, che non coinvolge soltanto, come ci si aspetterebbe, il genere femminile ma anche quello maschile è quella di prendersi cura della propria persona direttamente a casa.

Accessori per la ceretta, tinte per capelli, cosmetici, attrezzatura per la ricostruzione delle unghie e prodotti per la cura della barba sono tra i più venduti negli e-commerce.

  • Gioielli

Non sarà certo una pandemia a limitare la passione degli italiani per il fashion design.

Tutto quello che è considerato bello ed esclusivo, continua ad essere di gran tendenza sul mercato, specialmente nel web.

I gioielli, preferibilmente di manifattura artigianale, sono sempre molto richiesti ed apprezzati.

  • Accessori ed alimenti per animali domestici

Gli utenti non potevano certo dimenticarsi di loro, gli amati animali domestici.

Si stima che gli animali domestici presenti nelle famiglie italiane siano circa 32 milioni, tra cani, gatti, uccelli, piccoli mammiferi e rettili.

Gli alimenti e gli accessori per il loro benessere diventano quindi una necessità e sono ovviamente richiestissimi nel web.

  • Complementi d’arredo

Complici le restrizioni del distanziamento sociale e lo smartworking, il tempo che si trascorre a casa è decisamente aumentato.

Casa non è più soltanto quel posto in cui si rientra tardi e ci si ferma giusto per dormire, ma è diventato uno spazio da vivere.

Gli utenti si sono dimostrati interessati all’acquisto di tutto quello che è in grado di rendere più piacevole e funzionale la propria abitazione.


Questi 8 punti sono soltanto i principali tra gli articoli più richiesti nel mercato del web, ma ce ne sono, in ordine di importanza, ancora tanti altri.

Per generare un guadagno concreto è bene sapere che è necessaria la realizzazione di un sito e-commerce efficiente ed altamente performante. Se desiderate la progettazione di uno spazio di vendita nel web creato su misura per voi, noi siamo a vostra disposizione! Contattateci!