0331-792411 clienti@mondored.it

Tik Tok è il social network del momento.

Questa community si basa sulla realizzazione di brevi video musicali e nasce dalla geniale intuizione dell’imprenditore Zhang Yiming. Nel 2016 l’ambiziosa società cinese ByteDance lancia Douyin, la prima app per video musicali, per fonderla due anni dopo con la più nota Musical.ly. Diventata una vera e propria piattaforma video, cambia nome in Tik Tok e da innovativo progetto start up si evolve in un fenomeno da 75 miliardi di dollari.

I contenuti di questo social consistono in brevi video, della durata variabile tra i 15 e i 60 secondi: balletti, parodie musicali e lip-sync sulle canzoni più famose. L’app in pochissimo tempo è arrivata a poter vantare la registrazione di 500 milioni di utenti attivi al mese in tutto il mondo. Il pubblico è piuttosto eterogeneo, ma il dato interessante è che il 41% degli utenti totali è composto da ragazzi tra i 16 ed i 24 anni.

Ecco quindi, finalmente, un modo nuovo e creativo per connettersi e comunicare in sintonia con i più giovani. Se questo è il target a cui aspira la tua azienda, è necessario sfruttare l’occasione.

Strategie di Brand Marketing:

Individuata una Brand Identity, riconoscibile ed unica, puoi iniziare a promuovere la tua attività su Tik Tok seguendo diverse strategie:

  • Le hashtag challenge, sono campagne virali dove il brand lancia un hashtag personalizzato e invita l’utente a creare contenuti tematici dedicati, prendendo esempio da un contenuto originale prodotto dal brand stesso
  • Le branded takeover, sono pubblicità esclusive full screen che compaiono nel flusso di navigazione dell’utente, è infatti una sponsorizzazione a cui può accedere un solo brand al giorno
  • Le campagne in-feed, sono campagne a schermo intero che compaiono automaticamente nella sezione “per te” del feed personale dell’utente come contenuti sponsorizzati
  • Le branded lenses, sono elementi visuali, ad esempio oggetti 2D o 3D, che gli utenti trovano in evidenza nelle sezioni “hot” o “trendings” e che possono utilizzare nei loro video

Un’alternativa al più classico marketing digitale, potrebbe invece essere quella di affidare la promozione dei tuoi prodotti e servizi ai Tik Tokers più famosi, seguendo il trend di che vuole gli influencers protagonisti del web da qualche anno. (Leggi anche Influencer Marketing: trend e strategie per il 2019)

Sono tante le aziende famose che hanno deciso di affidare la loro immagine a questo social network: Guess con l’hashtag #InMyDenim ha creato una challenge virale negli Stati Uniti, lo stesso ha fatto Mc Donald’s con l’hashtag #BigMacTikTok. Il canale dell’NBA, invece, ha raggiunto 8,3 milioni di followers esclusivamente grazie ai suoi contenuti divertenti e coinvolgenti.

Se ti abbiamo incuriosito, non ti resta che creare il tuo canale su Tik Tok e dedicarti alla promozione più divertente del momento.