0331-792411 clienti@mondored.it

Di che colore è la tua azienda? Ecco il nostro approfondimento sulla strategia dei colori nel web marketing.

La vista, tra i cinque sensi, è indubbiamente il più importante. È sulla percezione dei colori che si basano le azioni coscienti e sono proprio le parti del cervello dedicate alla vista quelle più sviluppate. Esiste una profonda connessione tra i colori, le emozioni e le persone: su questo concetto si basa la strategia dei colori nel mondo digitale.

Studi recenti sostengono che una persona decide durante i primi 90 secondi di interazione con un oggetto se acquistarlo o meno, inoltre una percentuale che varia dal 62% al 90% basa la sua prima impressione unicamente sui colori.

È un dato di fatto confermato che i colori sono in grado di influenzare concretamente le scelte dei consumatori. I colori nel web advertising fanno parte di una ben precisa strategia di marketing: condizionano la percezione che un utente ha di un brand, di un prodotto o di un servizio. Il giusto colore, associato alla propria azienda, può incrementare la brand recognition (la percezione emozionale del brand che fa crescere nel consumatore il senso di fiducia, l’interesse e l’identificazione personale).

Il significato dei colori nel web marketing

  • Rosso: rimanda alla forza. È il colore più utilizzato nel marketing perché è in grado di attirare maggiormente l’attenzione dell’utente e di mantenerla il più a lungo.
  • Blu: trasmette un senso di armonia che infonde sicurezza e protezione. Viene utilizzato principalmente per incrementare la fiducia nel brand. Inoltre, essendo un colore non disturbante alla vista può consentire un incremento delle visite sul sito web che lo utilizza come background.
  • Rosa: femminile e divertente, se il target aziendale è donna è il colore più adatto.
  • Giallo: è il colore del potere per eccellenza. Usato con parsimonia e consapevolezza, trasmette al pubblico di utenti la sicurezza nelle proprie capacità aziendali e l’intento di primeggiare sui competitors.
  • Verde: è un colore molto versatile. Con il richiamo alla natura si adatta perfettamente per comunicare benessere e buone intenzioni, ma, per l’associazione al colore del denaro, può anche riferirsi al guadagno e alla ricchezza.
  • Viola: per tradizione il colore della regalità, viene utilizzato per attribuire prestigio ed eleganza ad un brand.
  • Oro: simboleggia l’unicità e l’esclusività. Viene, infatti, utilizzato molto spesso per tutti quei servizi intesi come “premium”.
  • Arancione: attira l’attenzione conferendo un tocco di modernità. Poiché psicologicamente parlando pare stimoli l’appetito, è la tonalità preferita da ristoranti e fast-food.
  • Marrone: legato alla terra, richiamando il concetto di radici, infonde un senso di conforto e stabilità.
  • Nero: il colore chic per definizione. Il più utilizzato da tutti i marchi di alta moda.

Per una consulenza personalizzata sulla creazione o l’aggiornamento del tuo sito web, non esitare a contattarci!