Il mondo digitale, in continua e perenne evoluzione, comprende diversi approcci validi ad incrementare il business di un’azienda. Il Growth Hacking è uno di questi. Questo approccio si riassume in un processo specifico che permette di sperimentare il metodo più efficiente per far crescere il business.

Growth Hacking

Questa definizione può sembrare sicuramente troppo generica e non rende l’idea dell’effettiva finalità di questo processo innovativo, seppur sperimentale. La cosa fondamentale per comprendere questo approccio è quella di basarsi su alcuni concetti cardine, alla base del Growth Hacking: sperimentazione, efficienza e crescita. In sostanza, il termine può essere tradotto nel modo seguente: “Puntare sulla crescita fuori dagli schemi”.

Provare nuove soluzioni ragionando sempre sul prodotto e sui canali di marketing che possono essere coerenti con il prodotto stesso, impostare un processo continuo e rapido fino a trovare quello davvero vincente. Più che un approccio si tratta, perciò, di una vera e proprio filosofia. Per sperimentare sul prodotto, o addirittura sul team di lavoro, è necessario però che coesistano alcuni elementi imprescindibili. Innanzitutto l’esperimento deve essere misurabile, cioè deve esserci un legame effettivo e chiaro tra esperimento e metrica utilizzata. Inoltre, l’esperimento deve essere ripetibile, quindi non legato ad un evento casuale. Se manca una di queste due caratteristiche, il processo non è sviluppato nel modo corretto.

Il concetto è complesso e per essere eseguito nel modo corretto, fino a trovare un sentiero perfetto per migliorare le performance aziendali, è necessario provare e riprovare. Sperimentare può significare anche prendere le scelte sbagliate, cosa non del tutto negativa in quanto la possibilità di scartare un’ipotesi è già un primo passo per trovare la soluzione vincente. Una cosa è certa: il Growth Hacking non è un tool nè uno strumento in continuo cambiamento ed aggiornamento. L’approccio filosofico è sempre lo stesso ed è alla base del concetto di crescita aziendale studiando il prodotto e i canali di marketing. Il raggiungimento della soluzione più efficiente permetterà di avere un altissimo ritorno dell’investimento (ROI) e una crescita aziendale molto rapida.