0331-792411 clienti@mondored.it

Novità per ciò che riguarda Google Immagini: è stata introdotta, infatti, una news per la ricerca per immagini. Cerchiamo di capire di che cosa si tratta e a che cosa servirà.

Ricerca per immagini

Gli inserzionisti di Google avranno modo di rimandare al proprio sito, con tanto di inserimento di etichette che consentiranno facilmente di acquistare l’oggetto di cui abbiamo cercato l’immagine inerente. E’ Google stesso ad aver indicato la novità, attraverso la pubblicazione di un post sul proprio blog. Questa novità è chiamata Shoppable Image Ads e, come abbiamo detto, agevola gli inserzionisti nell’inserimento delle etichette.

Sappiamo che queste tipologie di inserzioni sono già attive su alcuni social network, come ad esempio Pinterest o Instagram. Google ha deciso cosi di riprendere tale tipologia di inserzione pubblicitaria, cercando di combinarla con il sistema di ricerca di immagini. Ma non è soltanto questa la novità: arriverà, infatti, una nuova forma di inserzione di tipo pubblicitario. Questa prenderà il nome di Shopping Showcase. Il suo funzionamento sarà un po’ diverso rispetto a quello delle etichette, in quanto notevolmente più invasivo. In sostanza, quando attiveremo la ricerca per immagini su Google, ci compariranno tutta una serie di prodotti sponsorizzati, inerenti all’immagine che abbiamo cercato.

Sul proprio blog, Google spiega molto bene il suo funzionamento. Cerchiamo di fare un esempio: facendo una ricerca per immagini con “home office”, verranno visualizzate delle componenti di arredamento. Ci saranno quindi delle etichette, come tag, che saranno utili per acquistare velocemente le componenti che fanno parte della home office, cioè una scrivania, un armadietto, una sedia e similari. Ne deriva, quindi, che fare acquisti sul web sarà molto più facile, più veloce e più intuitivo. Grazie a questa novità introdotta dal colosso statunitense, gli inserzionisti saranno i primi beneficiari.