0331-792411 clienti@mondored.it

Sappiamo quanto sia importante per una impresa locale riuscire a posizionarsi e rendersi visibile su Google. Per questo motivo la Google My Business risulta essere l’arma fondamentale per ristoranti, centri estetici ed altre attività locali. Vediamo le ultime novità rese disponibili dall’applicazione.

Google My Business

Questo strumento ha proposto importanti novità soprattutto durante il 2019, anche grazie alla chiusura prematura di Google Plus. Il social network di Mountain View, infatti, ha deluso fortemente le aspettative e, anche a causa di evidenti problemi legati alla privacy degli utenti, ha comunicato la chiusura lo scorso aprile.

Per far posto al social network che doveva rappresentare il competitor di colossi quali Facebook e Instagram, Google ha deciso di concentrare tutte le energie a favore dell’app My Business. La scheda di Google My Business è composta da diverse sezioni:

  • Nome dell’attività commerciale;
  • Categoria;
  • Indirizzo dell’attività;
  • Aree coperte dal servizio;
  • Orari;
  • Numero di telefono;
  • Nome breve;
  • Accessibilità;
  • Descrizione;
  • Data di apertura.

Funzione messaggi

Una delle funzioni più interessanti è sicuramente l’integrazione della chat all’interno della vetrina digitale. Infatti, tramite smartphone, l’utente avrà la possibilità di interagire con l’attività commerciale tramite messaggi diretti:

messaggi

Per approfondire: App Google Mpas: integrato servizio di messaggistica aziendale.

Pulsante “segui”

Altra novità introdotta da poco è la possibilità concessa agli utenti di seguire le attività commerciali. Tramite questa funzione sarà possibilità restare sempre aggiornati su eventuali promozioni o sconti introdotti dall’azienda in questione. Con questa implementazione diventa chiaro l’obiettivo di rendere la Google My Business un vero e proprio social network dedicato esclusivamente alle piccole e medie imprese.

Per approfondire: App Google Maps: arriva il pulsante “segui” per le schede aziendali.

Quando il numero di follower sarà sufficiente, diventa importante sfruttare l’altra novità introdotta dal colosso di Mountain View: la pubblicazione di offerte che saranno visibili esclusivamente ai follower della scheda locale.

Post per eventi

La scheda locale offre la possibilità di pubblicare non solo semplici post per promuovere un determinato prodotto (visibili esclusivamente per 7 giorni) ma anche e soprattutto post relativi ad eventi specifici, con la possibilità di inserire data di inizio e data di fine. Anche in questo caso, il tone of voice e la modalità di pubblicazione risulta essere molto in linea con gli altri social network.

Leggi anche: Come pubblicare Post efficaci.