0331-792411 clienti@mondored.it

Si tratta di una nuova tecnologia che sfrutta l’intelligenza artificiale per fornire risposte sempre più precise a domande di utenti, capendone i desideri e le esigenze.

Un altro passo avanti per la tecnologia grazie al colosso Californiano, Google sta per lanciare sul web un novo motore di ricerca. Mediante l’utilizzo dell’intelligenza artificiale, questa tecnologia sarà in grado di fornire risposte precise a domande sempre più complesse. Secondo gli esperti, questo nuovo motore di ricerca chiamato “Mum”, abbreviazione di Multitask unified model, cambierà in modo permanente e radicale le modalità con le quali utilizziamo i motori di ricerca, in quanto Google Mum sarà in grado di capire e comprendere sempre meglio i desideri e le richieste degli utenti, veicolando risposte sempre più precise.

Cos’è Google Mum

In italiano può essere tradotto come “modello unificato per lo svolgimento di azioni contemporanee” è stato ideato per svolgere il lavoro che fa un cervello umano: apprendere dalla tipologia di ricerca che viene effettuata, dalle parole utilizzate, per capire le intenzioni di ogni utente e restituire risposte sempre più consone alle richieste. Come ogni cambiamento però, ci sono degli aspetti che devono essere considerati; secondo esperti del settore questo nuovo motore di ricerca punterebbe a raggruppare gli utenti sempre più nel mondo Google, più di quanto già accade oggi.

Il capo di Mum spiega infatti che questa tecnologia sarà in grado di rispondere a migliaia di domande confuse e ambigue che le persone si chiedono quotidianamente ma che al momento non vengono formulate in modo diretto e preciso.

Cosa farà quindi nello specifico?

Mum avrà quindi l’abilità di saper rispondere a quesiti ben specifici, facciamo un esempio.

Qualcuno potrebbe domandarsi, quale sia il miglior esercizio fisico per dimagrire avendo un determinato peso ed età, e al momento per ottenere una risposta adeguata è necessario effettuare differenti ricerche per poi incrociare le informazioni ricevute e dedurre la risposta corretta. Con Mum invece il futuro delle query è destinato a cambiare rispondendo a bisogni sempre più complessi da formulare e sempre più realistici.

Per una Web Agency come la nostra, questo nuovo motore di ricerca cambierà radicalmente le modalità di lavoro e di fruizione di contenuti online, andando a rispondere a domande sempre più specifiche per una migliore indicizzazione. Se siete perciò interessati a migliorare il posizionamento online della vostra azienda o attività, non esitate a contattarci CLICCANDO QUI, creeremo una strategia di marketing adeguata alla vostre esigenze.