0331-792411 clienti@mondored.it

 

Sappiamo quanto il Content Marketing sia importante per migliorare la brand reputation di un’azienda, rendendola più appetibile anche agli occhi di un potenziale cliente. Negli anni si sono diffuse molteplici tecniche e strategie per cercare di rendere i contenuti sempre più accattivanti, scopriamo insieme quali sono!

La newsletter è lo strumento di content marketing più utilizzato dalle aziende. È sufficiente scrivere una buona mail per attirare il cliente ed inserire una nuova voce all’interno della propria mailing list? La risposta, ovviamente, è no.

Sempre più aziende, infatti, utilizzano la tecnica del dono per ottenere i dati desiderati. In cosa consiste? Si rende disponibile per il download un PDF (che può essere una breve introduzione ad argomenti che possono catturare l’interesse del cliente o altro) previa compilazione di un form, solitamente composto da nome, cognome, mail e città di provenienza.

Quali sono i tool utili?

Per avere una campagna di Content Marketing efficace, l’acquisizione di contatti con il cosiddetto dono non è sufficiente. È infatti fondamentale anche analizzare al meglio le necessità dei nostri utenti/potenziali clienti.

Per farlo è possibile utilizzare i molteplici SEO tool come Seozoom e Semrush ed individuare, ad esempio, il volume di ricerca di un determinato argomento o effettuare l’analisi dei competitor per capire su cosa puntare e quali sono gli argomenti più proficui su cui basare una dettagliata strategia di content marketing.

Come “spiare” i competitor? Dopo aver individuato un argomento da utilizzare con il proprio target di riferimento è necessario capire cosa è già presente sul web al fine di creare qualcosa di diverso, innovativo ed accattivante.

Anche creare una buona landing page potrebbe rappresentare una soluzione perfetta per promuovere al meglio un’azienda ed avere un ritorno in termini di lead e future conversioni.

In questo caso è meglio non realizzare contenuti troppo lunghi e concentrarsi su frasi ad effetto per catturare l’interesse in pochi secondi e spingere l’utente verso la call to action.

Insomma, il web offre, ormai, sempre più soluzioni per quanto riguarda lo sviluppo dei contenuti, ma l’obiettivo principale rimane sempre uno: individuare o intercettare un bisogno da soddisfare.

Se desiderate l’assistenza degli esperti di MondoRed per mettere in pratica questo tipo di strategie, non esitate a contattarci cliccando qui!