0331-792411 clienti@mondored.it

I centri fitness sono sicuramente l’attività più colpita da questa pandemia di Covid19. È da marzo che purtroppo devono subire restrizioni che, sebbene necessarie, rischiano di portarli ad una chiusura definitiva.

Una speranza però c’è: continuare ad offrire i propri servizi online. Ecco come.

La chiusura dei centri fitness rientra tra le misure prese dal Governo per arginare la seconda ondata di diffusione del Covid19.

Situazione questa che lascia scontenti non solo in titolari ed il personale delle palestre ma anche tutte quelle persone che hanno fatto dell’attività fisica il proprio stile di vita.

Un’attività motoria costante è, infatti, notoriamente importante per il raggiungimento del benessere fisico e mentale.

Ma non bisogna disperare. Il mondo digitale è in grado di offrire una soluzione anche a questo problema.

Se in questo momento, in cui siamo tenuti a rispettare le regole e a tutelare la nostra salute e quella del prossimo, è indispensabile restare a casa, dobbiamo però fare attenzione a come passiamo le nostre giornate.

Il tempo trascorso in lockdown deve essere utilizzato nel migliore dei modi, per evitare ansia e depressione causate dalle circostanze in cui tutto il mondo si trova.

È per questo che tutti noi abbiamo ancora bisogno dei centri fitness, che possono continuare a svolgere il loro indispensabile ruolo nella nostra vita semplicemente offrendo i propri servizi online.

Centri fitness e lezioni online: come organizzarsi

Le novità e i cambiamenti tendono sempre a spaventare, ma con la giusta preparazione ed organizzazione, è possibile davvero aiutare la propria attività ad evolvere, anche in un periodo così critico come questo.

Ecco quello che i centri fitness dovrebbero fare, passo dopo passo, per iniziare il loro percorso nel mondo digitale.

– Scegliere la tematica del corso da proporre

Sarebbe utile fare una lista di tutte le attività normalmente proposte dalla vostra palestra. Partendo da questa, si possono evidenziare quelle più richieste e più adatte al momento (yoga, GAG, pilates, allenamento funzionale etc.)

– Fare una ricerca di mercato sul potenziale pubblico

La domanda fondamentale a cui necessariamente dovreste rispondere è: “chi è disposto a pagare per seguire questo corso?” Prima di iniziare la fase progettuale si deve individuare il target del potenziale pubblico di riferimento. Il modo più semplice per fare ciò è creare dei sondaggi sulle vostre pagine social.

– Pianificare il corso

Dopo aver stabilito il target, un’altra domanda di cui è fondamentale la risposta è: “se questo corso è già presente nel web, quale valore aggiunto possiamo offrire noi?” Definito questo, si dovrebbe procedere con l’organizzazione di una vera e propria scaletta di contenuti. Partendo dalla scelta dell’argomento principale del corso, si dovranno scegliere anche le tematiche di ogni singola lezione.

– Decidere come erogare le lezioni

Questa volta la domanda è: “qual è il formato più adatto all’attività che si vuole insegnare?”

Per alcuni corsi potrebbe essere più indicata una guida che comprende video tutorials e materiale di lettura, per altri invece a modalità live streaming potrebbe essere più efficiente. Tutto dipende ovviamente dall’argomento del corso e dal target individuato.

– Scrivere sempre i contenuti delle lezioni

È necessario realizzare, se già non esiste, un sito web della palestra con una sezione dedicata alla presentazione dei corsi online e dove, eventualmente, previa registrazione, si possa scaricare il materiale a pagamento. Su questo spazio web si deve riportare la tematica di ogni lezione per permettere all’utente di capire se potrebbe essere qualcosa che fa al caso suo.

– Vendere i corsi online

L’ideale è vendere un abbonamento alla propria palestra virtuale, con cui si avrà diritto ad una password per accedere all’area riservata del sito web.

– Promuovere la novità

Tutti devono sapere che la vostra palestra sta offrendo l’opportunità di seguire dei corsi online. Create quindi dei post ad hoc per le vostre pagine social, con contenuti video o immagini grafiche accattivanti. Utilizzate le stories per dare un assaggio di quello che sarà il servizio venduto, postando, ad esempio, un’anticipazione di un circuito di esercizi.

Ci rendiamo conto che le informazioni che vi abbiamo dato sono tante e non di così facile realizzazione come potrebbe sembrare, per questo Mondo Red offre i propri consulenti ed esperti di marketing per affiancarvi e supportarvi anche in questa nuova avventura. Non esitate a contattarci!