0331-792411 clienti@mondored.it

Circa un anno fa Apple ha unito le funzioni “Trova il mio iPhone” e “Trova i miei amici” in un’unica applicazione per il telefono chiamata “Dov’è”, “Find My” in inglese.

Un’App in continuo aggiornamento, che sta per presentare un efficiente sistema anti stalking: eviterà all’utente che qualcuno possa tracciarne la posizione di nascosto proprio attraverso un nuovo gadget.

Le funzioni dell’App Dov’è di Apple

L’applicazione Dov’è attualmente è organizzata in tre sezioni principali.  Iniziando da sinistra troverai:

  • La scheda Persone. Dà accesso alla vecchia app Trova i miei amiciIl nome, semplice ed intuitivo, illustra la funzionalità. In questa parte potrai scoprire dove si trovano i contatti che hanno condiviso questa opzione con te;
  •  La scheda Dispositivi. Se in passato ti è capitato di usare Trova il mio Iphone, ti riconoscerai nelle precedenti funzionalità. Potrai avere supporto nel ritrovare i device persi o rubati, a patto che sia stato attivato lo stesso account e la funzione su ognuno di essi. I dispositivi sono elencati in basso e vengono mostrati direttamente in una mappa, che può essere ingrandita o rimpicciolita.
  •  La scheda Io. Per visualizzare la tua posizione attuale, che può essere condivisa. Potrai inoltre gestire le richieste degli amici.

L’App Dov’è come soluzione anti stalking

Dal 2018, con il GDPR, abbiamo sentito parlare con maggior frequenza di privacy e tutela dei dati personali. Nello scorso anno invece abbiamo assistito a un aumento di casi di violenza domestica, di genere e di stalking.  A seguito di uno degli ultimi aggiornamenti di Ios l’applicazione Dov’è, sta per introdurre un vero e proprio sistema anti tracciamento.

Come si realizzerà a livello pratico? La spiegazione arriva proprio dallo sviluppatore dell’applicazione Apple, Benjamin Mayo. Mettiamo il caso che un malintenzionato nasconda un dispositivo per tracciare la tua posizione nella tua auto oppure all’interno della borsa.

L’APP Dov’è rileverà che c’è un device sconosciuto costantemente presente nei dintorni. In questo modo avviserà, con una notifica sullo schermo, che siamo stalkerati da qualcuno, attivando un vero e proprio sistema anti stalking.

Tutto ciò dovrebbe porre le basi per l’ulteriore novità: AirTags.

Continua a seguire le nostre news per non perderti gli aggiornamenti del mondo digital.

Vuoi ottimizzare la tua presenza online? Il team di Mondo Red ti aspetta!

Contattaci per maggiori informazioni